Cartina provincie del Veneto

Le maggiori città Venete

condividi questo articolo su:

Città Venete, ecco le maggiori:

Oggi vi presentiamo le maggiori città Venete, perchè non ti basterebbero dei mesi per esplorare le bellezze del Veneto, ma se non hai tutto questo tempo a disposizione, noi di We Love Veneto oggi ti diamo qualche suggerimento per visitare alcune delle maggiori città della nostra amata regione.

Il Veneto, nel Nord Italia tutto a portata di mano.

Mare e montagna, colline e pianura, fiumi e laghi, borghi medievali e grandi città. Ottimo cibo ed ottimo vino, relax o movida, ti basta scegliere dove andare.

Sia che ti piaccia trascorrere le tue vacanze facendo escursioni e attività o rilassarti in mezzo alla storia, la cultura e l’arte.

  • Città d’arte come Venezia, invidiataci in tutto il mondo,
  • Verona, la città dell’amore dove potrai visitare la casa di Giulietta,
  • Padova, città dei dotti, dove Giotto ha dato vita alla Cappella degli Scrovegni e con la piazza più grande d’Europa.
  • Borghi medievali, Castelli e Città murate, 
  • Il lago più grande d’Italia: il Lago di Garda
  • il delta del fiume Po, dove il fiume più lungo d’Italia sfocia nel mare Adriatico
  • le spiagge sabbiose, dove per chilometri lungo la  laguna veneta potrete percorrere piacevolissime passeggiate a piedi nudi
  • le montagne, tra tante le meravigliose Dolomiti con Valli, vette e laghi che si uniscono per creare paesaggi unici, o il bellissimo Altopiano di Asiago, che si affaccia sulla splendida Bassano del Grappa.

Per aiutarti a scegliere le migliori mete per te e per la tua vacanza, oggi ti vogliamo parlare di alcune delle più belle città Venete, ottime per trascorrere una vacanza di qualche giorno o qualche gita di giornata.
Nella nostra lista troverai spunti per fare una gita in giornata o per pianificare una vacanza, spaziando tra natura e manufatti dell’uomo, con alcuni esempi per ogni categoria.

• Le maggiori città Venete

Venezia

Vino e cicchetti sul canale a Venezia - Città Venete
Foto (fonte)

Venezia un tempo Repubblica di Venezia, per più di mille anni fu tra le maggiori potenze commerciali e navali europee, dominando il Mediterraneo e molte aree di terra ferma. La città di Venezia è la capitale della nostra regione settentrionale e una delle più ambite mete turistiche di tutto il mondo.

Che ci crediate o meno, è una città costruita su palafitte: tronchi conficcati nel terreno lagunare, su questa fitta foresta senza chioma si posano le fondamenta di una città con edifici, palazzi e piazze che vanta un architettura straordinaria, intrisa di romanticismo e scorci unici tra le calli e i rii.
Se è la prima volta che visiti questa regione, è un posto che deve essere visto almeno una volta nella vita.
In assoluto una delle più belle città Venete, d’Italia e del mondo.
Venezia non delude mai ed è bella a tutte le ore, anche noi siamo soliti farle visita per trascorrere delle giornate magiche e girare i vari Bacari Veneziani

  • cos’è un Bacaro Veneziano? immagina in piccolo bar/osteria, dall’aria un po’ rustica, frequentato a qualsiasi ora e senza distinzione di età. Vino alla spina – spesso pescato direttamente dalla damigiana – qualche tavolino lungo il canale ed una vetrinetta con i cicchetti. I Cicchetti sono bocconcini di cucina tipica locale che passano dalla fetta di pane e affettato, i tramezzini e poi le polpettine, il baccalà mantecato, seppioline e chi più ne ha più ne metta…
    Ci sono tantissimi Bacari in giro per Venezia, è divertente anche cercarli… Prova e ti innamorerai del Bacaro Tour.
Padova

Prato della Valle a Padova - Città Venete
Foto (fonte)

Padova tra le città Venete, è quella che ha dato vita al Rinascimento e dove il pittore Giotto ha dato dimostrazione della sua arte.
Giotto ha dato vita ad alcuni dei più begli affreschi mai realizzati al mondo e li potrete ammirare proprio a Padova, nella Cappella degli Scrovegni. Resterete incantati! La sua abilità nel rappresentare e far percepire allo scrutatore le emozioni umane vi lascerà senza fiato.

Oltre alla doverosa visita alla Cappella degli Scrovegni, nella cittadina di Padova, batte il cuore di una vivace città universitaria (la quinta università più antica del mondo è stata fondata nel 1222), ricca di monumenti da visitare e visto che sei in Veneto, perché non farlo sorseggiando uno Spritz tra una visita e l’altra… Ricordiamo che il famoso aperitivo con l’Aperol o il Select, è nato proprio tra Padova e Venezia nei primi decenni del ‘900.
Passa anche a fare un giro a Prato della Valle, è una piazza che per estensione è seconda solo alla Piazza Rossa di Mosca!

Verona

Statua di Giulietta a Verona - Città Venete
Foto (fonte)

Verona invece viene ricordata nel mondo per essere la terra natia di Romeo e Giulietta e città dell’amore, qui potrete visitare la casa della sfortunata Giulietta e se siete superstiziosi, toccare il seno della statua in bronzo ivi posta, per assicurarvi la fortuna in amore che la povera Giulietta Capuleti non ha avuto nella tragedia Shakespeariana, come narra la leggenda.

Così come per le precedenti città Venete, anche Verona ha molto altro da offrire, maestose chiese, piazze storiche (su cui se volete visitare Verona in inverno, troverete un bellissimo mercatino di Natale), rovine Romane, e numerosi palazzi storici, soliti ad ospitare mostre d’arte, rigogliosi giardini e per ultima ma non per importanza, l’Arena di Verona della quale vi invitiamo a consultare il sito per monitorarne gli eventi.

Treviso

Fontana delle tette a Treviso - Città Venete
Foto (fonte)

Treviso era il più importante avamposto della Repubblica di Venezia. Ancora oggi si può ammirare il Leone alato di Venezia nei pressi delle porte dell’antica Cinta Muraria che racchiude il centro storico.
La cittadina Trevigiana va ricordata per gli splendidi palazzi che la adornano, incastonati in un contesto di epoca Romana.
Tra le curiosità, nel cortile di Palazzo Zignoli, c’è la ricostruzione della fontana delle tette, un busto di donna dai quali seni sgorga l’acqua, fu ideata nel 1559 per il festeggiamento del nuovo sindaco ed ad ogni insediamento per tre giorni, la fontana delle tette faceva sgorgare vino bianco da un seno e vino rosso dall’altro. L’originale si trova nel magnifico Palazzo dei Trecento.

Inoltre, il Trevigiano è la terra nativa di uno dei dolci più conosciuti al mondo: il Tiramisù e del vino spumante Prosecco, altrettanto rinomato.

Continua a leggerci per scoprire altre bellezze Venete…

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo su :

Autore

GIULIANO ZONTA

copywriter WeloveVeneto

Articolo precedente
Racconti Covid19: Cos’è il lockdown per uno scrittore?
Articolo successivo
Mostra fotografica HCB – Le Grand Jeu • Palazzo Grassi (Venezia)
TAG :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

altri articoli…

Menu